Volpi Giuliano

Vai ai contenuti

Menu principale:

Giuà
Giuliano Volpi nasce a Seveso il 24 dicembre 1958.
Già dall'inizio degli anni settanta, al seguito
del padre Bruno, scatta le prime fotografie.
Sono questi gli anni dell'apprendimento.
Dal 1974 al 1988 collabora con i fratelli Mario e Emanuele nell'attività
familiare e, contemporaneamente, lavora a Milano
presso uno studio artigianale per la stampa fotografica.
Qui oltre ad apprendere tutte le tecniche di stampa, sfrutta l'opportunità per
conoscere diversi professionisti affermati
con cui esercitarsi approfondendo così i segreti del mestiere.
Alla fine degli anni '70, riesce ad esaurdire i desideri del padre Bruno, inserendo
per primo la stampa dei fotomontaggi su carta a colori sul mercato italiano, cosa
fino ad allora realizzatasi solo nel mercato americano.
Queste conoscenze di stampa associate all'elaborazione di Photoshop, negli anni '90 gli
permettono di eseguire anche molte opere d'alto valore grafico.
Moda, reportage matrimoniale, ritratto ma soprattutto reportage
documentativi delle varie parti del mondo,per i quali investe tutti i suoi risparmi,
diventano i soggetti delle sueinquadrature.
Attraverso i suoi scatti, molta gente ha potuto assaporare le bellezze dei paesi lontani.
Nel suo curriculum vitae anche la collaborazione come foto reporter per la stampa locale.
Negli ultimi anni della sua vita terrena esprime la sua vena artistica realizzando anche diverse opere
d'arte elaborando pezzi di apparecchi fotografici, computer e quant'altro poteva recuperare.
Il 16 novembre 2010, dopo una breve malattia che in pochissimo tempo l'ha consumato internamente
si spegne serenamente attorniato dai molti amici che nella sua vita hanno condiviso con lui gioe e dolori.
Torna ai contenuti | Torna al menu